Tentavano un furto alla Salov

VIAREGGIO - La notte scorsa i Carabinieri di Viareggio hanno arrestato per tentato furto aggravato un algerino di 43 anni e un marocchino di 42 anni, sorpresi all’interno dei capannoni in disuso dell’azienda Salov.

-

25_06_carabinieri2.jpg

I due stavano tentando di rubare cavi in rame e materiale ferroso vario. Alla vista dei militari, hanno tentato la fuga, ma sono stati immediatamente bloccati e arrestati.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento