Tragedia sfiorata davanti alla scuola

LUCCA - La prontezza di riflessi di un carabiniere e una poliziotta fuori servizio e quella di un genitore lucchese, hanno scongiurato un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche.

-

All’ora dell’uscita della scuola, di fronte alle elementari Donatelli di San Vito, una donna di mezza eta’ in stato di choc forse a causa di un malore ha perso il controllo della sua Ford Fiesta salendo su un marciapiede e una aiuola. Resosi conti che l’auto stava per finire sui ragazzi che stavano per prendere lo scuolabus il militare dell’arma, aiutato dalla poliziotta, ha dapprima spostato di peso una anziana che stava per essere travolta. Poi ha rincorso l’auto che procedeva lentamente, ha aperto lo sportello e salendo in corsa ed è riuscito a togliere la chiave dal quadro. Nello stesso tempo, dall’altra parte, un altro genitore che aveva assistito alla scena ha fatto lo stesso ma l’auto fuori controllo e’ finita contro un albero e nell’impatto l’uomo e’ rimasto stato schiacciato dallo sportello rimanendo ferito in maniera non grave. Del tutto inebetita per l’accaduto la donna alla guida e il ferito sono stati trasportati all’ospedale mentre i genitori e i ragazzi che hanno assistito alla drammatica scena tiravano un sospiro di sollievo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento