Un weekend a tutta Vespa

LUCCA - E’ stato un weekend nel segno della Vespa. Oltre 400 esemplari sono arrivati nella nostra citta’ da tutta Italia per partecipare al raduno organizzato dal Vespa Club Lucca, che ha avuto come base il Foro Boario.

-

Sotto le tettoie del vecchio mercato gli appassionati vespisti hanno messo in mostra i loro gioielli, tutti perfettamente restaurati e tirati a lucido, dalle vespe degli anni ‘50 fino alle piu’ recenti. Tante le persone che hanno fatto tappa al Foro Boario per rendere omaggio alla Vespa, uno dei simboli che maggiormente rappresenta la creativita’ e lo stile italiano. Amanti della Vespa, sicuramente, ma anche del buon cibo, gli appassionati non si son fatti mancare nulla. In uno degli spazi coperti era stato anche allestito un mercatino dove si poteva trovare ogni tipo di accessorio e ricambio, rigorosamente originale. Culmine della giornata e’ stata la visita in citta’ ed il giro sulle Mura Urbane. I vespisti sono saliti dal baluardo San Colombano ed hanno potuto percorrere la storica cortina ammirando la citta’ e le campagne circostanti. In tarda mattinata pero’ il maltempo ci ha messo lo zampino e a causa della pioggia e’ purtroppo saltata la visita alla Specola di San Pancrazio, dove l’associazione Podistica Marciatori Marliesi ed il proprietario, il cavalier Giuseppe Ciambelli, avevano organizzato un rinfresco per i vespisti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento