30 milioni recuperati in 6 mesi

PROV. DI LUCCA - I dati divulgati dal comando provinciale della Guardia di Finanza, evidenziano un recupero di più di 30 milioni di euro di evasione fiscale.

-

I militari delle fiamme gialle hanno diminuito i numeri privilegiando l’accuratezza delle verifiche per permettere un aumento del recupero di gettito fiscale evaso. Su un totale di 77 controlli fiscali, 15 sono risultati di rilievo penale ed hanno permesso il recupero di circa un milione di euro. Particolare attenzione è stata posta all’evasione fiscale internazionale, e nello specifico, al controllo di fittizie residenze in paradisi fiscali o allo spostamento, su società estere, di plus valori altrimenti tassati in Italia. Attività queste che hanno portato allo scoperto un giro di evasione pari a circa 30 milioni di Euro.
Per quanto riguarda il controllo dell’emissione di scontrini e ricevute fiscali, anche se i controlli sono stati minori, sono aumentati quelli con violazioni.
Infine, i 23 controlli effettuati verso i professionisti hanno portato alla denuncia di 5 persone ed al sequestro di 200 mila euro

Lascia per primo un commento

Lascia un commento