Andreucci da battere alla Targa Florio

MOTORI - Il campione garfagnino dovra’ difendersi da Basso e Scandola ma anche del finnico Mikkelsen e del ceco Kopecky. 11 le prove speciali in programma: la corsa scatta giovedi’ sera con la spettacolo Citta’ di Palermo.

-

13_6_12__andreucci.jpg

Avra’ il numero 4 Paolo Andreucci alla 96esima Targa Florio che scatta domani (giovedi’) sera con la prova spettacolo Citta’ di Palermo. E’ la quarta gara stagionale del CIR 2102 che vede saldamente al comando il campione garfagnino, vincitore di Ciocco e Adriatico e secondo al mille Miglia vinto da Basso. E proprio il forte pilota vicentino, assieme al finlandese Mikkelsen, al ceco Kopecky e a Scandola sui Skoda Fabia, sara’ tra i rivali piu’ agguerriti del popolare Ucci. Il pluricampione italiano, che ha vinto sei volte il Targa Florio, correra’ un po’ sulle strade di casa visto che in Sicilia nutre tantissimi tifosi. Circa 50 gli equipaggi iscritti che dovranno affrontare 11 prove speciali di una corsa resa durissima anche dal gran caldo che si preannuncia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento