Artigiano lucchese scomparso da casa

LUCCA - Si è allontanato da casa in bicicletta lunedì pomeriggio e da qual momento di lui non se ne sa più niente. Si chiama Danilo Logli, ha 45 anni anni ed è un artigiano lucchese.

-

A denunciarne la scomparsa alle forze dell’ordine è stata la sorella Monica. Da qualche tempo Danilo Logli stava affrontando dei seri problemi economici legati alla sua attività imprenditoriale
e sono stati proprio questi a provocare una discussione in famiglia avvenuta lunedì pomeriggio intorno alle 13:30.
A quel punto Logli è uscito dalla sua casa di via per Corte Capanni, a San Concordio, ed è salito sulla bicicletta della moglie: una bici grigia con due seggiolini per bambini. Indossava una polo bianca, dei pantaloncini neri e delle scarpette da tennis anche queste nere. Danilo Logli è alto 1 metro e 73. E’ uscito di casa senza documenti, senza soldi e senza telefonino. La sua famiglia lo ha cercato nei dintorni di Lucca, ma di lui non c’è traccia. La sorella Monica lancia un appello a lui o a chi lo avesse visto.
Se qualcuno avesse qualche notizia di Logli è pregato di mettersi in contatto con i carabinieri o polizia di Lucca che stanno seguendo la vicenda.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento