Banche e aziende, incontro sulla crisi

LUCCA - Invito reciproco fra imprenditori e operatori finanziari: gli uni hanno chiesto più disponibilità nella concessione del credito, gli altri più intraprendenza sul fronte dello sviluppo.

-

Il convegno, organizzato da Banca del Monte e Assoindustria, ha preso spunto dall’ultima relazione del governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, argomento (neanche a dirlo) la crisi e l’impegno degli istituti di credito per sostenere l’economia locale.
“Le imprese devono fare qualcosa di più sul fronte della capitalizzazione”, ha affermato il presidente della Banca del Monte di Lucca, Fabrizio Cerbioni. “E’ necessario aprire al capitale esterno”, ha dichiarato la presidente di Assoindustria Cristina Galeotti.
L’autofinanziamento, da solo, oggi non è più sufficiente visti i modesti risultati economici. Una situazione che, ha ribadito Cerbioni, non si sbloccherà prima della fine dell’anno, in Italia come sul territorio lucchese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento