Bollo auto, facilitazioni per i disabili

PROVINCIA DI LUCCA - L’iniziativa nasce della Asl 2 e 12 per fare chiarezza nelle leggi che regolano il diritto all’esenzione dal pagamento del bollo auto per i disabili rendendolo un diritto più accessibile.

-

L’iniziativa vede la partecipazione dell’ACI Pubblico Registro Automobilistico, delle due Aziende sanitarie, la 2 e la 12, dell’Ordine dei Medici, delle federazioni dei medici e delle varie associazioni che operano nel settore della disabilità. Il progetto è stato presentato nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella sede direzionale dell’ASL 2 a Monte San Quirico. Scopo del progetto fare chiarezza nel complesso quadro normativo del diritto all’esenzione. Nel materiale informativo prodotto, oltre alle condizioni necessarie per effettuare la domanda e a quanto deve essere riportato nel verbale della Commissione Medica o dell’attestazione medico-legale, sono riportate tutte le indicazioni utili per i soggetti disabili che hanno diritto all’esenzione dal pagamento del bollo auto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento