Il Memorial Pisani va all’Atalanta

CALCIO GIOVANILE - La squadra bergamasca si e’ aggiudata la sesta edizione del torneo intitolato al giovane calciatore garfagnino battendo (1-0) l’Empoli. La Fortis conquista il terzo posto superando ai rigori il Margine Coperta.

-

4_6_12__memorial_pisani.jpg

Va all’Atalanta il sesto Memorial Federico Pisani, torneo di calcio intitolato allo sfortunato giocatore di Poggio Garfagnana tragicamente scomparso in un incidente stradale nel lontano febbraio del 1997, quindi tre lustri orsono, all’eta’ di soli 22 anni. La manifestazione, che era riservata alla categoria Allievi, e’ stata organizzata in modo mirabile dal Real Castelnuovo e si e’ svolta sabato e domenica sul prato dello stadio Alessio Nardini. Otto le squadre partecipanti che si sono confrontate in gare assolutamente avvincenti e a tratti spettacolari. Come dicevamo l’ha spuntata l’Atalanta, formazione nella quale militava il povero Federico. In finale i neroazzurri orobici (nell’occasione in completo bianco) si sono imposti sull’Empoli per 1 a 0 grazie ad un’autorete su tiro del loro capitano Fabbri, che guardacaso come Pisani e’ originario della Garfagnana: viene dal paese di Gramolazzo. Nella finale per il terzo posto la Fortis si e’ imposta ai rigori sul Margine Coperta. Da segnalare che hanno preso parte al torneo anche Brescia, Lucca7, Capezzano ed i padroni di casa del Castelnuovo allenati da Daniele Compagnone. Premi speciali sono andati a Matteo Simonetti della Fortis come miglior portiere e ad Andrea Agostini dell’Empoli in qualita’ di capocannoniere del torneo. Presente anche la famiglia Pisani con papa’ Enrico in prima fila. Infine davvero molto buona la partecipazione del pubblico intervenuto in modo massiccio nelle due giornate di gara.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento