L’Arma dei Carabinieri compie 198 anni

LUCCA - Arma dei Carabinieri in festa per il 198 esimo anniversario della fondazione. A Lucca le celebrazioni si sono svolte in Cortile degli Svizzeri dove erano schierati sopra al palco tutti i reparti dei Carabinieri.

-

Una cerimonia che si e’ aperta con un minuto di silenzio in memoria delle vittime del terremoto in Emilia Romagna. In Cortile degli Svizzeri erano presenti rappresentanti di tutte le istituzioni della nostra provincia, il labaro del Comune di Stazzema, decorato di medaglia d’oro al valor militare e quello di Castelnuovo, decorato di medaglia d’oro al merito civile. Tantissime anche le associazioni combattentistiche che hanno presenziato alla cerimonia. Come sempre toccante la deposizione della corona di fiori al monumento ai caduti dell’Arma. A fare da cornice musicale il Corpo Militare della Croce Rossa Italiana che ha eseguito motivi storici ed il silenzio d’ordinanza. Nel corso della cerimonia e’ stato anche tracciato un breve bilancio dell’attivita’ svolta in un anno di servizio, nel corso del quale sono state arrestate 381 persone e ne sono state denunciate 2.566. Come ormai tradizione in occasione dei festeggiamenti dell’Arma sono state consegnate le onorificenze ai Carabinieri che si sono distinti in operazioni di servizio. Nel territorio provinciale sono presenti 3 compagnie, Lucca, Viareggio e Castelnuovo e 32 stazioni, la cui capillare dislocazione, anche nelle localita’ piu’ isolate, rappresenta da sempre la marcia in piu’ dell’Arma dei Carabinieri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento