L’austerity di Tambellini non risparmia i Comics

LUCCA - Tempo di austerity anche per i Comics and Games. A dirlo è il sindaco di Alessandro Tambellini. Il sindaco infatti ha dato il via alla politica del risparmio che colpisce anche la manifestazione giovanile.

-

“La manifestazione si farà, Lucca non vi può rinunciare, ma deve cercare di autosostenersi per quanto possibile” dice Tambellini e poi aggiunge: “Noi dobbiamo fare i nostri bilanci sulla base delle nostre esigenze”. Tempi di ristrettezza quindi anche per i comics, la manifestazione degli amanti del fumetto, dei giochi da tavolo e dei cosplay. La riflessione sul futuro dei comics arriva in occasione di una conferenza stampa di presentazione del progetto Tracciati:“Laboratorio artistico di narrazione urbana”, promosso dal Dipartimento della gioventù della Presidenza del Consiglio, da Lucca Comics and Games e dal gruppo Atlantyca. Un percorso formativo di alcuni giorni per 10 giovani aspiranti scrittori di narrativa per bambini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.