Lucca ricorda le vittime del terremoto

LUCCA - Le scuole si sono fermate per un minuto di silenzio nella mattianta di lunedì, giorno di lutto nazionale per ricordare le vittime del terremoto dell’Emilia.

-

Il lutto è stato in qualche modo celebrato anche dagli enti lucchesi con le bandiere a mezz’asta esposte fuori della sede del Comune e della Provincia e di altri enti. Intanto in Emilia le scosse sismiche continuano a susseguirsi, fortunatamente quelle delle ultime 24 ore non hanno causato vittime. A Lucca in segno di solidarietà anche le categorie economiche hanno chiesto agli esercenti di rispettare un minuto di silenzio e abbasare le saracinesche.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento