Lucchese e Viareggio in caccia di “under”

CALCIO - Momento di stand by sul fronte mercato per le due società che restano con obiettivi ben precisi: rossoneri in cerca di giovani, per le zebre riconfermare più elementi possibile della rosa 2011-2012.

-

“E’ prima di tutto buonsenso – ha spiegato Bruno Russo, ds rossonero – lavorare e far crescere una squadra con i ragazzi. Perché altrimenti si creano presupposti per fallimenti: questa è una macchina molto costosa”. Nella fattispecie, 18 mila euro per iscriversi al campionato di serie D e altri 30 mila da versare come fidejussione. Poi ci sono le spese vive, dalle trasferte alle divise per lo staff. Insomma, impossibile dargli torto.
La linea “green economy” di Russo e del tecnico Luciano Bruni “rimbalza” fino a Viareggio: uno dei giovani bianconeri, Federico Sorbo, resterà in riva al Tirreno anche l’anno prossimo. Desiderio che sarebbe anche del bomber Simone Zaza tentato – a dir poco – dalle sirene di mezza serie B. Con il presidente Stefano Dinelli in vacanza per qualche giorno, tutto tace sul fronte allenatore: Cuoghi resta la primissima scelta ma, da discutere, ci sono questioni economiche e obiettivi sportivi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento