Luciano Bruni e…tre colpi

CALCIO D - Il FC Lucca ha presentato il nuovo allenatore che torna a Lucca dopo circa 20 anni e tre nuovi giocatori: il difensore centrale Carli e i centrocampisti Collini e Cipriani.

-

12_6_12__bruni.jpg

Prende forma il nuovo FC Lucca. Al Ristorante Grano Salis la societa’ rossonera ha presentato il nuovo allenatore Luciano Bruni e ben tre acquisti che vanno ad aggiungersi ai gia’ riconfermati della stagione passata. A fare gli onori di casa il presidente Giannecchini il quale ha ribadito l’importanza di muoversi con gradualita’ costruendo nel tempo una squadra all’altezza del blasone e della storia che l’accompagna. Dal canto suo il D.S. Bruno Russo e’ parso sorridente e soddisfatto del lavoro fin qui svolto. Fari puntati naturalmente su Luciano Bruni che torna a Lucca dopo circa 20 anni. La grinta e le motivazioni non gli mancano per una nuova avventura che lo affascina, e non poco. Bruni e’ anche un tecnico abituato a lavorare coi giovani e due anni fa ha vinto con la Juventus il torneo di Viareggio. Nel dettaglio i tre volti nuovi sono l’esperto difensore centrale Alen Carli dal Pordenone, 33 anni, 197 centimetri, un gigante in grado di far paura nelle due fasi di gioco; Davide Collini centrocampista di 29 anni che arriva dalla Castelnuovese, elemento eclettico e tipico incursore; e il giovanissimo Nicola Cipriani, mediano di 18 anni dal Lammari: faccia d’angelo, ma sul campo un piccolo diavolo. Da aggiungere infine che la preparazione del nuovo FC Lucca iniziera il 23 luglio e che Russo si prende un periodo di riflessione pirma di completare al meglio una squadra chiamata ad essere protagonista. Nei prossimi giorni vi presenteremo nel dettaglio i tre nuovi acquisti del FC Lucca ed un intervista anche con il direttore sportivo rossonero Bruno Russo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento