Penta Ciucci e bomber Tosi

CALCIO D - Il Camaiore riparte da alcune certezze assolute quali il tecnico ed il centravanti. Ma il D.G. Brunello Ceragioli vuol mantenere l’intelaiatura-base. La squadra versiliese partira’ con l’obiettivo della salvezza.

-

26_6_12__stefano_ciucci.jpg

Ci sono matrimoni, calcistici e non, che hanno qualcosa di magico. Che durano nel tempo e che al tempo paiono inossidabili. E’ il caso di Stefano Ciucci e del Camaiore che consumeranno con quella che verra’ la quinta stagione assieme, la terza consecutiva in serie D. Lo scorso anno i bluamaranto hanno vissuto un campionato altalenante con una salvezza sofferta ma piu’ che meritata. Dopo un’ottima partenza i versiliesi si sono smarriti complice l’infortunio che ha tenuto fuori per due mesi il centravanti Federico Tosi ma che nonostante cio’ ha segnato 20 reti. E non a caso in vista della prossima stagione i bluamaranto ripartiranno da alcune importanti conferme: il suddetto tecnico Stefano Ciucci, il preparatore atletico Carlo Del Fiorentino e appunto il supercannoniere Federico Tosi (76 reti in tre anni a Camaiore). Ma non solo questo, poiche’ la societa’ bluamaranto e’ decisa a non smantellare l’intelaiatura di una squadra che si e’ sempre ben comportata seppur come dicevamo con qualche alto e basso. Ed allora fatti doverosamente i conti coi costi di gestione e con le poche risorse disponibili, si punta a tenere anche capitan Ulivi, Francesco Tosi e Balleri. In partenza pare invece ci sia il giovane Doretti. Per la difesa interessa Rummolo (ex Rosignano e Borgo a Buggiano) che potrebbe prendere il posto di Gemignani. Se parte Balleri a centrocampo puo’ arrivare Bartolomei della Massese. Anche nella stagione 2012/2013 il Camaiore partira’ con il dichiarato obiettivo della salvezza, magari tranquilla e senza troppi patemi d’animo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento