Piccoli poeti crescono sotto il segno di Jenco

VIAREGGIO - Al teatro Jenco si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso di Heiku dedicato proprio al poeta napoletano, ma viareggino d’adozione, che per primo ha portato questo tipo di composizione in Versilia.

-

L’Haiku è una poesia dai toni leggeri e la sua forza poetica sta nelle suggestioni della natura; versi semplici ma pieni di significato quelli scritti dai ragazzi della scuola media Jenco di Viareggio, chiamati a partecipare al concorso di Haiku dedicato a Elpidio Jenco.
Il connubio tra Haiku e il poeta napoletano, ma viareggino d’adozione, è presto fatto: è stato il poeta che per primo ha portato questo tipo di composizione in Versilia. Noto conoscitore della cultura giapponese ha anche tradotto l’Iliade e l’Odissea per il paese del sol levante. Alla premiazione del concorso era presente anche la nipote del poeta Anna, che ha rinnovato la sua voglia di aprire il premio anche alle altre scuole della Versilia per rendere vivo il ricordo di Elpidio Jenco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento