Pioppogatto: ora l’emergenza diventa occupazionale

VIAREGGIO - La vicenda dello smaltimento dei rifiuti in Versilia, adesso diventa anche un problema occupazionale per i 39 dipendenti di Tev, oggi Gestioni Ambientali snc. Adesso i lavoratori andranno in cassa integrazione.

-

A far precipitare gli eventi, secondo i sindacati, il fatto che i sindaci del Consorzio Ambiente Versilia, il Cav, non siano riusciti a costituire la New co. per prendere in carico la gestione degli impianti di Pioppogatto e Falascaia da Tev. Poi c’è la questione della raccolta dei rifiuti in Versilia, durante la conferenza dei sindacalisti, fuori dai cancelli di Sea è emerso che i sindaci avrebbero prorogato l’ordinanza per stoccarli in piazzole di emergenza fino alla fine del mese. La situazione però secondo il presidente del Cav Gianfranco Mungai, sarà risolta nel giro di pochi giorni. Da mercoledì infatti Mungai ha garantito che inizieranno le procedure per la costituzione della New co, slittata per problemi burocratici. “La simbolica consegna della chiavi inoltre – ha detto Mungai – avverrà al massimo entro martedì prossimo”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento