Pucciniano salvo grazie a nuovi fondi

VIAREGGIO - Il Festival Pucciniano è salvo: nei prossimi giorni il Ministero alle attività culturali assegnerà un finanziamento straordinario per sostenere l’edizione 2012.

-

La notizia è stata data dalla delegazione istituzionale che ha incontrato a Roma il ministro Lorenzo Ornaghi. Ornaghi ha annunciato un finanziamento straordinario che aumenterà sostanziosamente la quota di 355.000 euro assegnata dal Fondo unico per lo spettacolo per lo scorso anno e si è impegnato ad approvare entro la fine del mandato una legge parlamentare per stabilizzare l’evento di Torre del Lago.
La cifra dello stanziamento non è stata ancora definita, ma sarà assegnata la prossima settimana dalla commissione musica del ministero e dovrebbe essere sufficiente per salvare il Festival.
Della delegazione facevano parte i senatori del Pd Andrea Marcucci e Manuela Granaiola. “Riteniamo molto importante l’impegno del ministro sulla nuova legge – hanno detto – che finalmente potrà dare certezze e stabilità ad un evento culturale molto importante per tutta la Toscana”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento