Sbloccati i lavori alla ex Manifattura tabacchi

LUCCA - Via libera ai lavori all’ex Manifattura Tabacchi a Lucca. Dopo numerosi ricorsi il Consiglio di Stato ha messo la parola fine alla vicenda dell’appalto dei lavori del Piuss relativi alla struttura.

-

L’importo complessivo dell’appalto ammonta a 12 milioni e 700mila euro. Il Consiglio ha rigettato il ricorso presentato dalla ditta Saicam contro la decisione del Tar che aveva tolto alla ditta in questione l’affidamento dell’intervento all’ex Manifattura. A questo punto i lavori passano in via definitiva al consorzio Associazione Temporanea d’Impresa Ciro Menotti a cui è affidato il compito di restaurare una notevole area della struttura. Alla Manifattura dovrebbe trovare posto, tra le altre cose, un polo di formazione e promozione di impresa per i tecnici destinati al mondo dello spettacolo e dell’organizzazione di eventi (elettricisti, fonici, tecnici audio).
Il Comune di Lucca sta procedendo alle verifiche di rito per giungere in tempi brevi all’affidamento dei lavori.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento