Sciopero degli ombrelloni contro la Bolkestein

ROMA - Categorica presa di posizione del Sib, Sindacato italiano balneari: "O il ministro del Turismo Gnudi ci riceve - ha dichiarato il presidente nazionale Borgo - o chiuderemo gli stabilimenti una delle prossime domeniche".

-

Un’iniziativa che ha diversi precedenti, in Italia ma anche in Versilia. L’ultimo risale al 2010, quando gli operatori viareggini “regalarono” a clienti e avventori ombrellone e sdraio per un giorno. Sempre contro la Bolkestein, la ribattezzata “direttiva delle aste”.
Il sindacato, che ha sottoscritto il documento con cui Regioni, Associazione nazionale dei Comuni e Unione Province chiedono chiarimenti al Governo, annuncerà nei prossimi giorni le modalità della protesta: se sarà uno “sciopero” vecchio stile (per la gioia del portafoglio dei turisti) o qualcosa di diverso. E a quel punto bisognerà capire quanti dei diretti interessati aderiranno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento