Ancora bufera sulla Fondazione Carnevale

VIAREGGIO - Come era già accaduto in passato sono i costruttori di carri a polemizzare con il Comune e la Fondazione.

-

In una nota dei carristi divulgata al termine di una riunione per parlare della difficoltà che i maestri della carta pesta stanno attraversando, si legge: “Ad oggi i costruttori non sono ancora stati pagati completamente per il carnevale 2012, nonostante le rassicurazione del sindaco Lunardini e del presidente della Fondazione Carnevale Santini che avevano promesso di concludere i pagamenti entro marzo 2012”. Poi la questione del nuovo bando per il prossimo carnevale che non è ancora stato pubblicato. Su questo problema i carristi dicono: ”Se entro il 15 luglio non ci sarà il bando andremo per vie legali”. Infine i costruttori spiegano che è a forte rischio anche l’edizione 2013 del carnevale invernale. Tenuto conto di tutto questo concludono nella nota i costruttori: “E’ giunto il momento di assumersi la responsabilità diretta dell’organizzazione e della gestione del nostro prodotto. Visto che la Fondazione sembra uno strumento di gestione superato”. Per tali ragioni i costruttori ritengono che sia giunto il momento di valutare la creazione di nuove forme organizzative della manifestazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento