Angeli crede nella nuova Lucchese

CALCIO D - Lucchese A batte Lucchese B 2 a 1 nella prima sgambata dei rossoneri all’Acquedotto. Il forte laterale sinistro crede nel lavoro e nel potenziale della squadra. Martedi test a Forte dei Marmi contro il Bogliasco.

-

29_07_12__lucchese.jpg

Luciano Bruni distribuisce le pettorine per la prima amichevole in famiglia della stagione. Da lì’ si intuisce che il tecnico rossonero ha gia’ le idee abbastanza chiare. Per la cronaca la Lucchese A battera’ la Lucchese B per 2 a 1 con reti di Nardi e del neoacquisto Lima inframmezzate dal momentaneo pareggio di Discetti. Un galoppo indubbiamente utile in vista di una serie di test che gradualmente si faranno piu’ impegnativi. Una Lucchese ringiovanita e che ha in organico molti giovani rampolli, alcuni dei quali anche di luminose prospettive. Almeno cosi’ si spera. Tra i giocatori della vecchia guardia, nonche’ candidato alla fascia di capitano, il laterale sinistro Simone Angeli, uno dei principali candidati alla fascia di capitano, palesa fiducia in vista della prossima stagione affermando che le prospettive possono essere buone anche se il torneo si profila piuttosto difficile. A tal proposito il 7 agosto saranno comunicati i gironi. Interessante anche il lavoro sul piano tattico che pure si sta profilando come evidenzia lo stesso Angeli con la probabile conferma del 4-4-2, almeno in partenza. Da martedi’ iniziera’ la serie delle amichevoli estive. La prima di un fitto calendario e’ fissata allo stadio Necchi-Balloni di Forte dei Marmi (ore 18) contro il Bogliasco, compagine ligure che milita in serie D. Un avversario di pari categoria e dunque un test gia’ probante per saggiare la condizione dei rossoneri ad un mese dall’inizio del campionato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento