Battiato incanta il Summer Festival

LUCCA - E’ stato il maestro Franco Battiato il protagonista della nona serata del Summer Festival. Concerto da tutto esaurito con oltre 6.000 persone, stregate dall’atmosfera delle canzoni del cantautore siciliano.

-

Serata di musica e poesia dicevamo perchè le note e le parole di Battiato hanno reso davvero magica l’atmosfera di piazza Napoleone. Il maestro ha aperto con “Stati di gioia” e poi ha dato spazio al suo lungo repertorio, spaziando da canzoni più recenti agli intramontabili successi come “La stagione dell’amore” e “La cura”. Ma non è stato un concerto nudo e crudo, bensì un vero show con Battiato che ha parlato e dialogato con il pubblico.
Battiato è stato accompagnato dalla Filarmonica Arturo Toscanini diretta da Carlo Guaitoli che hanno seguito con maestria il cantautore siciliano tra atmosfere classiche e sperimentali.
Dopo Battiato, stasera al Summer Festival spazio al rock intramontabile dei Duran Duran.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento