Buoni e cattivi delle rotelle

HOCKEY PISTA - Ultima classifica della stagione 2011-2012: nel torneo di A1, tricolore del fair-play al Bassano, quinto al termine della regular season ma campione di correttezza con 203 falli commessi.

-

La graduatoria è stata stilata dall’ufficio statistiche della Lega Nazionale.
Per trovare i protagonisti della finale scudetto, Valdagno e Cgc Viareggio, bisogna scendere giù dal podio: i vicentini campioni d’Italia sono in quarta posizione, dopo Breganze e Prato, a quota 225, seguiti dai bianconeri, quinti, con due infrazioni in più all’attivo. Ancora più giù l’Alimac Forte dei Marmi, autore di 236 falli, settimo per la Lega Nazionale Hockey dietro anche al Giovinazzo. La maglia nera è toccata al Trissino, squadra più “cattiva” del torneo con 256 infrazioni in dote.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento