Cavi elettrici abbandonati tra le case

CAPANNORI - Cavi elettrici sparsi e ammatassati un pò ovunque, lasciati pendere tra le case e la strada. Siamo a Tofori in località Cima proprio sul bivio che porta a Petrognano.

-

Come ci raccontano gli abitanti del borgo circa tre mesi fa gli operai Enel, con dispiegamento di auto e mezzi, iniziarono un lavoro di sotituzione delle condotte elettriche che è durato una giornata. Poi degli operai e della fine dei lavori non se ne è saputo più niente. I cavi sono stati lasciati raggomitolati dietro i cartelli stradali, legati in modo precario e senza alcuna sicurezza al corrimano lungo la strada di Tofori, cadenti sopra la corda dove le signore delle case circostanti appendono i panni ad asciugare senza alcuna sicurezza che quei cavi non siano pericolosi. Questa rischiosa situazione è aggravata dagli autobus che passano giornalmente dalla strada sfiorando i cavi elettrici troppo bassi. Gli abitanti vorrebbero che Enel come ha iniziato i lavori adesso terminando l’opera mettendo in sicurezza i cavi elettrici.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento