Ci sono i soldi per il sottopasso

VIAREGGIO - E' arrivata dalla Protezione Civile Nazionale l’ordinanza che autorizza il trasferimento di 7 milioni al Comune per completare la ricostruzione della zona devastata dall’esplosione del 2009.

-

A più di un anno dall’approvazione del progetto, Roma ha dato l’ok all’erogazione dei fondi.
Quattro milioni serviranno per costruire il sottopasso ferroviario, che sostituirà la passerella pedonale sventrata dall’esplosione del treno e la pista ciclabile, già tracciata lungo un tratto di via Ponchielli.
Con altri 3 milioni si potrà completare la bonifica dell’area occupata dai binari soppressi e terminare la costruzione di alcuni edifici.
Non appena l’ordinanza sarà pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, gli uffici dell’ormai ex commissario Enrico Rossi provvederanno a trasferire le somme al Comune di Viareggio. Sarà poi compito dell’amministrazione rendicontare le spese alla Protezione Civile, restituendo a Roma gli eventuali risparmi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento