Colpo triplo della Lucchese

CALCIO D - Il diesse Russo ha perfezionato l'ingaggio dal Tau Calcio campione d'Italia Allievi di Barretta, Lucchesi e Giordano. Si completa la rosa a disposizione del tecnico Luciano Bruni dal prossimo 23 luglio..

-

10_07_12__casapieri.jpg

Colpo triplo della Lucchese. A poco piu’ di dieci giorni dal raduno dell’Acquedotto, la Lucchese ha completato l’organico. Avevamo detto e anticipato nei giorni scorsi dell’interesse per i giovani campioni d’Italia del Tau Calcio Altopascio. Attenzione che ha trovato puntuale conferma e si e’ concretizzata sul conto del difensore goleador Antonio Barretta, il piccolo Cannavaro: due reti alla fase nazionale di cui uno anche nella finale con la Savio Roma. Ma della societa’ granata arrivano anche il capitano Lucio Lucchesi e il poderoso centravanti Giordano. Insomma e’ ormai definita la rosa che dal 23 luglio sara’ a disposizione di Luciano Bruni. Svolta clamorosa nella vicenda del marchio della Lucchese Libertas. Lucca United ha presentato l’unica offerta per rilevare il marchio e i beni di quella che fu la Lucchese Libertas 1905. La cooperativa dei tifosi rossoneri ha infatti depositato un’offerta presso il tribunale di via Galli Tassi, offerta che è stata anche l’unica giunta sul tavolo del curatore fallimentare. Giovedi’ all’apertura della busta dovrebbe essere assegnato il marchio e tutta l’attrezzatura a Lucca United che dovra’ poi decidere se cederlo al Comune oppure mantenerlo e cederlo in comodato d’uso alla nuova FC Lucchese. Al Viareggio la parola d’ordine e’: “ Senza fretta per non sbagliare “. Lampante l’esempio di quanto e’ successo negli ultimi tre anni quando la societa’ del presidente Dinelli ha saputo rimediare, peraltro in modo eccellente, sul mercato di gennaio. Dal 2010 al 2012 sono approdati in riva al Tirreno attaccanti come Umberto Eusepi, Riccardo Bocalon e Simone Zaza, gli ultimi due non hanno nascosto il desiderio di giocare ancora con la maglia del Viareggio. Ma si sa che spesso i sogni son desideri e i desideri purtroppo solo sogni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento