Due rapine in poche ore

VIAREGGIO - Due rapine in banca sono state messo a segno quest'oggi: una a Viareggio e l'altra a Torre del Lago. In entrambi i casi nel mirino dei malviventi sono finite le filiali della Cassa di Risparmio di Lucca.

-

Il primo colpo stamani a Viareggio, alle 12, alla Cassa di risparmio di Lucca, non lontano dal commissariato di polizia. Due i banditi entrati in azione nella banca dove c’erano un paio di clienti e quattro impiegati: uno travisato con occhiali e un fazzoletto, l’altro a volto scoperto, disarmati, hanno atteso l’apertura a tempo della cassaforte, si sono impossessati di circa 50.000 euro, e poi sono fuggiti in sella a uno scooter. Sull’episodio indaga la polizia. Nel pomeriggio invece, intorno alle 15.40, presa di mira la filiale della Cassa di Risparmio di Lucca sul viale Marconi a Torre del Lago. Tre le persone che hanno agito, intorno all’orario di chiusura: uno era travisato con un parrucca e occhiali ed aveva in pugno un trincetto, gli altri due erano a volto scoperto, tutti avevano accento meridionale. Quando sono entrati in banca c’erano quattro impiegati e tre clienti: si sono fatti consegnare il denaro, circa 15mila euro e sono fuggiti. Non e’ da escludere che all’esterno ad attenderli ci fosse stato un altro complice. Le indagini sono seguite dai carabinieri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento