Il “Giglio” apre alla città

LUCCA - Appello del nuovo presidente del Cda del teatro, Paolo Scacchiotti: "Non possiamo fare tutto da soli, abbiamo bisogno dei giovani e del contributo di altre realtà teatrali, di enti pubblici e fondazioni".

-

Oltre al presidente, ragioniere commercialista e già revisore dei conti presso l’azienda teatrale, sono entrati a far parte del cda Giovanni Parenti, architetto ed ex responsabile del Miac, la fiera internazionale dell’industria cartaria; Federico Azzarri, avvocato e ricercatore presso la scuola superiore di Sant’Anna; Simona Generali, regista, attrice e insegnante di teatro in diverse scuole medie e superiori; Linda Severi, diplomata all’isituto Boccherini e presidente dell’associazione musicale Concentus Lucensis.
Il primo appuntamento del nuovo cda, che non percepirà compensi, sarà con il bilancio: quello preventivo per l’anno in corso, infatti, è ancora da approvare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento