Intesa sulla lotta agli incendi

LUCCA - Prevenire gli incendi boschivi e individuare i colpevoli nel caso di incendi di origine dolosa. Questi gli obiettivi di un accordo tra Regione, Provincia, Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio e Corpo Forestale.

-

Sulla base dell’intesa già operante tra Provincia e Forestale di Lucca, è stato attivato un servizio di pattugliamento nelle aree a rischio per prevenire eventuali roghi che possano essere pericolosi per cose o persone. Altro accordo raggiunto è quello sugli incendi di natura colposa e soprattutto dolosa. Non appena ricevuta la segnalazione di incendio, la Provincia coinvolgerà direttamente la Centrale Operativa Regionale, che provvederà ad attivare le forze dell’ordine affinché queste possano subito avviare gli accertamenti e il controllo del territorio per individuare i responsabili.
Dal 15 giugno di quest’anno sono stati circa 20 i roghi nella provincia di Lucca, e le condizioni meteo potrebbero peggiorare la situazione già estremamente rischiosa.
La Provincia di Lucca ricorda inoltre che è in vigore su tutto il territorio provinciale dal 1 luglio scorso e fino al 30 settembre il divieto di qualsiasi abbruciamento entro 200 metri di distanza dai territori boschivi. Le multe per i trasgressori arrivano oltre i 2000 euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento