La Lucchese pesca nel Tau

CALCIO - La societa’ rossonera vuol prendere almeno un paio di elementi della squadra campione d’Italia Allievi. Granito, e’ addio. Torna Nardi dal Lammari mentre continua il tormentone Casapieri con la Carrarese.

-

7_07_12__tau_allievi.jpg

Guastamacchia, Barretta e Lucchesi: chi erano mai costoro ? Forse carneadi agli occhi dei meno informati. Tre neocampioni d’Italia Allievi con la maglia del Tau Calcio Altopascio per coloro un po’ piu’ attenti. E attenta e’ anche la Lucchese che naturalmente ha cercato di creare una canale preferenziale con la societa’ del presidente Fabrizio Nieri. Si tratta di elementi del 1995 che nella stagione appena trascorsa hanno dimostrato di avere le giuste qualita’ per approdare in un club prestigioso come quello rossonero. Era nell’aria da diverso tempo ma ora e’ ufficiale: Jonathan Granito lascia la Lucchese. Un congedo amaro visto che con 15 reti era stato il capocannoneire della trionfale stagione in Eccellenza ma l’arrivo di Brega lo ha chiuso, in tutti i sensi. Per un attaccante che va, uno che arriva. Francesco Nardi torna a casa. Dopo l’esperienza di Lammari, dov’e’ stato uno dei migliori anche nell’ultima stagione, il 27enne attaccante ritrova la squadra nella quale e’ cresciuto e dove ha esordito anche in C1. Qualche infortunio ne ha frenato l’ascesa ma ora nel pieno della maturita’ agonistica e’ pronto a non perdere la ghiotta occasione. Ancora nessuna novità per quanto riguarda Casapieri. Bruno Russo sta aspettando ancora di incontrarsi con Cristiano Bottici, dirigente della Carrarese. Il diesse rossonero attende un appuntamento con la societa’ apuana. Il tormentone continua. Week end di relativa tranquillita’ in casa-Viareggio. Dopo aver risolto il nodo-allenatore con la conferma di Stefano Cuoghi, la societa’ deve ancora eventualmente, ma lo fara’, annunciare il nuovo direttore sportivo. Oltre al nome del solito Stefano Varini (ex-Reggiana e Spezia), in queste ore e’ venuto fuori un altro serio candidato. Si tratta di Gabriele Monelli, ex-segretario del Mantova che pochi giorni fa ha annunciato di voler fare nuove esperienze. Chissa’ che la voglia di cambiare non lo porti all’ombra dei pini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento