Le quattro sorelle dell’Eccellenza

CALCIO ECCELLENZA - Fortis Lucchese, Ghivizzano-B.Mozzano, Lammari 1986 e PietrasantaMarina difenderanno i colori del calcio provinciale nel campionato che scattera’ il 2 settembre. Girone a 16 piu' incerto ed equilibrato.

-

10_07_12__calcio_eccellenza.jpg

Erano cinque, ma dopo la promozione dell’allora FC Lucca ed il probabile mancato ripescaggio del Seravezza, rischiano di rimanere in quattro. Le quattro sorelle della provincia di Lucca del campionato di Eccellenza 2012/2013 che iniziera’ domenica 2 settembre. In ordine alfabetico le rappresentanti del calcio nostrano saranno: la Fortis Lucchese, ormai di nome di fatto dopo le ultime vicende societarie, il Ghivizzano-BorgoaMozzano nato dalla fusione tra le due societa’, il Lammari 1986 ed il PietrasantaMarina. Il tutto nel contesto di un torneo che dovrebbe mantenere una collocazione geografica che comprende la presenza di formazioni delle province di Pisa, Pistoia, Prato, Livorno e Massa Carrara con il possibile reinserimento di quell’Albinia che rappresenterebbe il calcio grossetano. Meno derby dunque e la mancanza di squadroni del calibro di Lucchese e Massese per un campionato piu’ aperto e forse incerto rispetto al passato. Per quanto riguarda il ruolo delle nostre ambizioso il Ghivizzano-BorgoaMozzano, mentre ci sara’ da capire come crescera’ il PietraMarina del neo DS Fabrizio Goivannini. Puntera’ ad una salvezza tranquilla il Lammari mentre c’e’ molta curiosita’ su quella che sara’ la nuova Fortis Lucchese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento