Luci e ombre per la Virtus a Livorno

ATLETICA - Buoni riscontri solo dal triplo (Monacci) e dalla staffetta 4x400 under 23 (Orsi, Fabris, Kalugamage e Bandini) nella tappa livornese del Gran Prix Nazionale “Monte dei Paschi di Siena”.

-

12_07_2012_virtus.jpg

Sulla pedana del salto triplo, l’atleta della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca Leonardo Monacci ha staccato 14,21 metri.
Piazza d’onore anche per la staffetta 4×400 under 23, composta da Alessandro Orsi, Giovanni Fabris, George Kalugamage e Antonio Bandini, che ha fermato il cronometro su 3’28″64.
Nei 100 metri terzo posto di Marco Rizzo. Solo quinto, nel martello, Chumania.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento