Marchi contraffatti nel centro di Lucca

LUCCA - La Guardia di Finanza ha sequestrato ad un imprenditore 2946 capi di abbigliamento di noti brand dell'alta moda. La merce era destinata a soddisfare il desiderio di shopping "dentro le mura", soprattutto dei turisti.

-

21_07_finanza.jpg

Continuano i controlli della Guardia di Finanza di Lucca contro le attività illecite nel campo dell’abbigliamento e ancora una volta il reato è stato consumato nel centro storico, sede per eccellenza dello shopping, sia dei cittadini lucchesi che degli stranieri in visita. Le fiamme gialle hanno eseguito una serie di perquisizioni presso diversi negozi del centro riconducibili allo stesso imprenditore e hanno sequestrato 3.000 capi di abbigliamento come t-shirt, felpe e cappellini, tutti con il marchio contraffatto di noti brand dell’alta moda.
Secondo i baschi verdi la merce era destinata a soddisfare il desiderio di shopping “dentro le mura” dei numerosi turisti, soprattutto stranieri, che frequentano in questo periodo il centro storico.
La Guardia di Finanza non si ferma e sta svolgendo ulteriori indagini per identificare altri responsabili di questo illecito commercio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento