No al contributo ordinario fisso per il Pucciniano

FIRENZE - Il Festival Pucciniano già riceve finanziamenti regionali, perciò è stata respinta la richiesta di un contributo fisso, avanzata da Marina Staccioli del Gruppo Misto. Favorevoli Pdl, Lega, Udc e due consiglieri del Pd.

-

Il Consiglio regionale della Toscana ha respinto a maggioranza la proposta di concedere un contributo ordinario fisso al Festival Pucciniano di Torre del Lago. L’atto era stato presentato da Marina Staccioli del Gruppo Misto e lo hanno sostenuto i consiglieri del Pd Ardelio Pellegrinotti e Marco Remaschi, insieme a Pdl, Lega e Udc.
Il presidente della commissione Cultura Nicola Danti ha ricordato che il Festival è già inserito nel Piano regionale della Cultura: “Su questo punto la Giunta si è già impegnata – ha detto Danti – e oltretutto, le eccellenze in Toscana saranno valutate con bandi, al fine di ottenere eventuali finanziamenti”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento