NoiTv indaga sulla povertà

LUCCA - Giovedì 19 luglio, alle 21, in onda sulla nostra emittente il primo degli "speciali" realizzati dalla nostra redazione sul mondo delle associazioni che ogni giorno aiutano le persone in difficoltà.

-

Un viaggio nella povertà nascosta, silenziosa. Quella di chi cerca di aiutare le persone più in difficoltà: anziani indigenti, giovani emarginati per qualche disabilità, famiglie che non sono in grado di fare la spesa ogni giorno. E che, paradossalmente, finisce a sua volta nel baratro del bisogno. Com’è accaduto all’associazione Sacro Cuore di Gesù, che dagli anni Venti gestisce l’ospizio dei “Poveri Vecchi” a Viareggio, costretta ad una spending review al limite della sopravvivenza per le promesse (economiche) non mantenute da enti pubblici e privati. Alla cooperativa Crea, sempre in Versilia, che ha continuato ad assistere giovani e meno giovani affetti da disabilità e gestire centri di accoglienza nonostante i crediti da centinaia di migliaia di euro accumulati con i Comuni. E all’associazione Il Germoglio, che raccoglie generi alimentari, vestiario e prodotti per l’infanzia da distribuire alle famiglie indigenti e che, dopo sette solleciti, aspetta ancora di riscuotere dal Comune di Viareggio il denaro “prestato” all’ente per sostenere alcune spese del sociale. Il nostro viaggio comincia da qui ma continuerà in tutta la provincia di Lucca, chiedendo conto a chi di dovere di una situazione vicinissima al collasso. Per dare una mano, nel nostro piccolo, a cercare una via d’uscita.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento