Rapina in pieno giorno a Capannori

CAPANNORI - Due uomini sono entrati nella filiale del Banco di Sardegna in via del Popolo e si sono fatti consegnare i soldi dai tre impiegati presenti in quel momento.

-

12_07_12_rapinacapannori.jpg

Una rapina in pieno in giorno e nel centro cittadino. E’ successo a Capannori, intorno alle 11 di mattina. Due uomini sono entrati nella filiale del Banco di Sardegna in via del Popolo e si sono fatti consegnare i soldi dai tre impiegati presenti in quel momento. I rapinatori non erano armati ma indossavano un cappellino in testa e occhiali da sole molto grandi che li hanno resi irriconoscibili. All’interno della banca, a quell’ora, non c’erano clienti.
Il bottino è stato davvero modesto: circa 6mila euro. I due poi sono fuggiti a bordo di una Fiat Uno bianca, vecchio modello, che è risultata essere stata rubata a Chiesina Uzzanese nella notte di mercoledì.
La macchina è stata trovata a poca distanza, nel parcheggio del complesso scolastico dove sono la scuola media Piaggia e l’istituto Majorana. Una fuga precipitosa, per salire forse su un’altra auto e mimetizzarsi nel traffico estivo.
Le ricerche sono iniziate subito da parte dei carabinieri della stazione di Capannori, insieme ai militari della compagnia di Lucca, comandata dal capitano Lorenzo Angioni. Sono stati istituiti posti di blocco e sono in corso le indagini per risalire agli autori della rapina.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento