Se cade Lunardini niente Carnevale 2013

VIAREGGIO - “Se arriverà il Commissario prefettizio Il Carnevale di Viareggio 2013 non si farà”. Lo dice il presidente della Fondazione Carnevale Alessandro Santini.

-

21_07_carnevale.jpg

“Se dovesse cadere l’amministrazione Lunardini – spiega Santini – la prima conseguenza sarebbe lo stop della cessione del credito di 900mila euro che la banca ci sta per erogare. Di conseguenza non potremmo saldare nell’immediato i costruttori, né tutti gli altri fornitori per l’edizione 2012. Chi vuole uccidere tutto questo con il proprio voto in Consiglio Comunale già il 25 luglio – chiude Santini – dovrà assumersene la responsabilità davanti a tutti i viareggini e a loro ne risponderà”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento