Tutti pazzi per il “beach”

SPORT - Tennis e calcio "da spiaggia" nell'ultimo fine settimana della riviera versiliese. Trionfo dei campioni del mondo della racchetta "on the beach", Tazzari-Garavini, al bagno Andrea Doria di Torre del Lago.

-

Il binomio emiliano-romagnolo ha battuto 7-5 6-2 Strano-Benini. Pronostici ribaltati, invece, nella finale al femminile dove Michela Zanaboni e Arianna Carli hanno battuto 6-4 6-4 Bacchetta-Spazzoli, terza coppia del ranking mondiale.
Dal tennis al calcio per ricordare Matteo Valenti, il giovane operaio morto nel 2004, a soli 23 anni, per un incidente sul lavoro. Al “beach stadium” che porta il suo nome, in Darsena a Viareggio, coppa under 14 consegnata ai Krikka Milano che in finale hanno superato 3-1 il Ristorante Burlamacco. Nella finale under 18 la Croce Verde si è aggiudicata 3-2 il derby viareggino con L’Altro Mare e sempre 3-2 si è risolto l’ultimo atto della categoria Open, a favore del quintetto Why Not sulla Ghenga Beach Soccer.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento