Al Bagno San Camillo il Palio dei Bagni

FORTE DEI MARMI - Diciannove equipaggi si sono sfidati nella 22esima edizione del Palio dei Bagni, una competizione storica nata negli anni Cinquanta e che ancora richiama centinaia di turisti e residenti del Forte.

-

Un’edizione molto combattuta e caratterizzata dalle polemiche, un po’ come vuole la tradizione. Il mare agitato ha reso ancora più faticosi i quasi 2.000 metri fra la partenza al Bagno Pennone e l’arrivo al Pontile di Forte dei Marmi. Diciannove equipaggi si sono sfidati nella 22.ma edizione del Palio dei Bagni, una competizione storica nata negli anni Cinquanta e che ancora richiama centinaia di turisti e residenti del Forte. Vincitori, i fratelli Andrea e Marco Bonasio del Bagno San Camillo, che hanno bissato la vittoria del 2011, seguiti dal Bagno Onda Marina 2° e, al terzo posto, i Bagni Onda Marina e Felice 2°. Una prima falsa partenza, ha infervorato gli animi all’arrivo, con qualche equipaggio che ha recriminato. Gli arbitri di gara hanno dovuto controllare la registrazione filmata, poi hanno proceduto alla pesa dei pattini per verificarne la corrispondenza al regolamento e infine hanno ufficializzato il risultato di gara. La sicurezza in mare è stata garantita dal personale della Capitaneria di Porto, con la collaborazione della altre forze dell’ordine. Soddisfatto il comitato organizzatore che dà a tutti l’arrivederci al prossimo anno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento