Barsanti capitano dell’ArcAnthea

BASKET DNA - E’ stato patron Susanna ad affidare ufficialmente la fascia di capitano dell’ArcAnthea ad Andrea Barsanti. Unico giocatore lucchese doc rimasto nel roster, la forte Guardia promette un campionato importante.

-

19_08_12__barsanti_andrea.jpg

Lo avevamo lasciato cosi’, in versione quasi da calciatore, sfogare tutta la sua rabbia e la sua incontenibile gioia al termine della soffertissima gara-promozione con il Mirandola che e’ valsa la Dna. Andrea Barsanti e’ il numero 9 dell’ArcAnthea ma e’ soprattutto l’unico giocatore lucchese doc rimasto nel ricco roster di coach Russo. Nella fornace del Palatagliate, di sabato mattina, lo stesso patron Alfredo Susanna lo ha appena investito del ruolo di capitano: nientemeno che il successore del mitico Giampaolo Drocker. Dettosi convinto che sta nascendo una squadra interessante e forte, Barsanti conosce la realta’ del nuovo campionato, la ex B1, dove ha militato per diverse stagioni prima del ritorno alla casa-madre. Quello che scattera’ il 30 settembre con la trasferta di Chieti sara’ un torneo difficilissimo e molto dispendioso che pero’ l’ArcAnthea vuol giocare per le posizioni di vertice.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento