“Bisogna istituire il garante dei diritti del detenuto”

LUCCA - Questo l’appello lanciato al sindaco di Lucca Tambellini che arriva dai parlamentari del Pd Raffaella Mariani e Andrea Marcucci dopo la visita agostana al carcere di San Giorgio.

-

“Due sezioni con un sovraffollamento ormai ordinari, e una terza che è ampiamente al di sotto dei livelli minimi di sopportazione. Il carcere di Lucca ha stabilmente quasi il doppio dei detenuti consentiti, 184 quando dovrebbero essere 99, in un edificio antico, totalmente inadeguata”. Lo hanno denunciano i parlamentari del Marcucci e Mariani che nei giorni di ferragosto anche per il 2012 sono tornati a visitare il carcere, incontrando il personale di custodia e i detenuti. Inoltre i parlamentari hanno avanzato anche altre proposte: la più importante l’istituzione del garante dei diritti del detenuto. Nel corso della visita però è emersa anche una buona notizia riferita dai parlamentari: entro la fine dell’anno, grazie a un finanziamento straordinario di 150 mila euro, sará possibile intervenire, tra le altre cose, per ripristinare le docce.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento