Bruni, clamoroso addio alla Lucchese

CALCIO - Dimissioni shock alla Lucchese. L'allenatore Luciano Bruni ha salutato la squadra all'Acquedotto ed ha lasciato la società. Il presidente Giannecchini: 'decisione consensuale'.

-

15_8_luciano_bruni.jpg

Per la Lucchese un fulmine nel cielo sereno di Ferragosto. L’allenatore Luciano Bruni si è dimesso. Il tecnico livornese ha annunciato la sua decisione prima dell’inizio dell’allenamento al campo dell’Acquedotto. Ha salutato, ha raccolto la sua roba e se n’è andato. All’origine delle dimissioni ci sarebbero divergenze di vedute con il direttore sportivo della Lucchese, Bruno Russo. Divergenze evidentemente arrivate ad un punto di non ritorno.
L’addio schock di Bruni è arrivato a quattro giorni dal primo impegno ufficiale stagionale della Lucchese, la gara di Coppa Italia contro il Camaiore.
La società ha affidato la squadra a Duccio Innocenti, vice di Bruni, ex calciatore della Lucchese, che recentemente ha ottenuto il patentino di allenatore di seconda categoria.
Nel pomeriggio il presidente Nicola Giannecchini ha diffuso questo comunicato.
‘Con oggi si e’ concluso il rapporto di collaborazione fra la Fc Lucchese 1905 ed il tecnico Luciano Bruni. Le parti hanno deciso di concludere il rapporto di collaborazione consensualmente a seguito di divergenze tecniche. La squadra e’ stata affidata a Duccio Innocenti che proseguirà il lavoro fin qui egregiamente svolto. I programmi non cambiano minimamente e la Lucchese prosegue, con ancor più determinazione di prima, il portare avanti il proprio progetto, consapevole di avere una squadra a disposizione dalle grandissime potenzialità.
Teniamo a sottolineare in maniera chiara ed inequivocabile che non e’ nostra intenzione delegare totalmente l’aspetto tecnico a nessuno e che la società, in particolare modo nella persona del nostro Ds Bruno Russo, vorrà sempre e costantemente vigilare ed intervenire sul proprio staff affinché sia garantito il rispetto dei principi che hanno dato vita a questo sodalizio.
Siamo fiduciosi che quello che stiamo facendo sia un ottimo lavoro. Ovviamente tutto e’ perfettibile ed altrettanto ovviamente chi non fa non falla, ma ribadiamo in maniera forte e netta che siamo convinti di poter fare bene. Abbiamo bisogno di tempo e della fiducia e del sostegno che i tifosi mai fino ad oggi ci hanno fatto mancare.
Un grazie per il lavoro svolto a mister Bruni per come lo ha fatto e per la passione che ci ha messo nel farlo. E’ un grandissimo professionista, un uomo di calcio ed una persona che nonostante sia stata con noi poco tempo, ha lasciato un bellissimo ricordo. Gli facciamo il nostro più grande in bocca al lupo’.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento