Conversando su Napoleone

LUCCA - E’ giunta alla sua sesta edizione la serie delle conversazioni in San Micheletto ideate da Roberta Martinelli e dedicate al mito e allo stile di vita napoleonico, che tanto ha influenzato anche Lucca.

-

Una sera nel chiostro di San Micheletto, conversando sul mito di Napoleone. E’ giunta alla sua sesta edizione la serie delle conversazioni ideate da Roberta Martinelli e dedicate al mito e allo stile di vita napoleonico, che tanto ha influenzato anche Lucca.
Anche lunedì’ sera tanta gente si è data appuntamento per seguire la conferenza di Velia Gini Bartoli e Simonetta Giurlani Pardini dedicata a Napoleone come fenomeno comunicativo, utilizzato anche dai pubblicitari dei nostri tempi. Perfino per promuovere gli hamburger di Mc Donald’s.
Lunedì sera si è parlato anche dei fazzoletti e dei foulard che vennero prodotti per esaltare i successi di Napeoleone. Piccoli oggetti per una grande propaganda. L’imperatore francese fece scuola anche in questo campo. Le conversazioni napoleoniche in San Micheletto proseguono martedi’ sera con la conferenza ‘’Alessandro il miglior nemico di Napoleone’ e mercoledì sera con ‘Elisa al governo e nell’impresa’. Inizio ore 21.30, ingresso libro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento