Giornata “esplorativa” per il commissario

PROV. DI LUCCA - Domenico Mannino, incaricato di amministrare Viareggio fino alle prossime elezioni, ha iniziato il suo lavoro incontrando prima il Prefetto lucchese Alessio Giuffrida, poi i dirigenti comunali in municipio.

-

A Lucca, in Cortile degli Svizzeri, è arrivato poco prima delle 11 sull’auto di rappresentanza del Comune di Viareggio, accompagnato dal segretario generale dell’ente, Rosa Priore.
Oltre un’ora è durato l’incontro con il rappresentante locale del Governo, Alessio Giuffrida: top secret il contenuto del colloquio, con l’ex prefetto di Livorno che ha dribblato con il sorriso ogni domanda sull’argomento.
Su una cosa però ha voluto essere chiaro: il messaggio ai cittadini di Viareggio. “Chi si aspetta una legittima e corretta amministrazione – ha dichiarato Mannino – non deve aver paura di nulla.”
Facile immaginare che in Prefettura siano stati fissati, almeno in termini generali, settori e tempi di intervento per l’amministrazione straordinaria della città. Un discorso che sarà proseguito in municipio a Viareggio, seconda tappa della giornata di Mannino che qui aveva in programma l’incontro con tutti i dirigenti comunali e con l’ex sindaco Luca Lunardini. Forse gli ultimi atti preliminari al vero inizio della gestione commissariale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.