In canoa sul Massaciuccoli

CANOTTAGGIO - Il caldo d’agosto non ha scoraggiato i circa 200 partecipanti alla gara regionale di canoa open delle categorie Ragazzi, Junior, Senior e Master che si sono sfidati sui 200 metri e sui 2.000.

-

La splendida cornice del Lago di Massaciuccoli a Torre del Lago, ha ospitato anche la sesta prova regionale “Canoa Giovani” in cui Allievi e Cadetti hanno gareggiato sulle medesime distanze. Tre i Comitati regionali che si sono ritrovati sul Lago: quello toscano, che ha fatto incetta di vittorie e poi Liguria e Lombardia.
Di grande spettacolarità le finali del K4, dove lo scontro a due è stato vinto da San Miniato e del K2 Senior maschile, dove il Canoa Kayak Versilia si è piazzata seconda, con l’equipaggio Nicola Cinquini – Simone Farnocchia. Farnocchia ha conquistato anche la medaglia di bronzo nel K1 Junior. I Ragazzi del K2, invece, non sono andati oltre il quarto posto. Gabriele Moretti
A guastare la giornata, soltanto il lieve malore accusato da una bambina, episodio che ha indotto il medico di gara a sospendere le competizioni dei 2000 metri per i più piccoli.
I canoisti versiliesi si sono affermati anche nelle categorie Master A con Gabriele Del Chiaro, Cadetti B con Stefano Pardini e Allievi A con Lucariello e Pietrini. Prossimo appuntamento con la “canoa giovani”, a Gramolazzo per la fine d’agosto, in vista del trofeo nazionale delle Regioni a Caldonazzo a settembre.
Soddisfatto Gabriele Moretti, presidente del Comitato Regionale Canoa: “Speriamo che sulla scorta dei buoni risultati olimpici, questo sport si diffonda sempre più tra i giovani”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento