In ricordo di Stefano

CALCIO - A sei anni dalla sua scomparsa, avvenuta in un incidente stradale, Segromigno in Monte ha ricordato Stefano Corsi con un torneo di calcio a cinque.

-

Gare di alto livello sul campo in erba appena ristrutturato dove a darsi battaglia c’erano per lo piu’ ragazzi e calciatori dilettanti della zona. Ad aggiudicarsi il torneo la formazione dell’effecorta che in finale ha superato l’autocarrozzeria nuova. Al termine della serata ci sono stati comunque premi per tutti, dalla terza classificata, la macelleria Turri, fino all’ultra’ piu’ scatenato passando dagli arbitri della finale, al capocannoniere al miglior portiere. La famiglia di Stefano ha poi voluto ringraziare con un piccolo pensiero tutte le ragazze che hanno lavorato alla buona riuscita del torneo e della serata finale. Durante la premiazione, curata da uno speaker d’eccezione come Sergio Martinelli, è poi arrivato come sempre caloroso, l’invito alle donazioni di sangue. Una occasione, quella del memorial, per ricordare l’importanza della solidarieta’ verso chi ha piu’ bisogno. Proprio come avrebbe voluto Stefano, che era talmente buono da essersi meritato – da parte degli amici – l’ironico appellativo di Cattivo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento