La magia di Pascoli nella voce di Giannini

BARGA - Nell’anno del centenario della sua morte, Castelvecchio non poteva che celebrare il poeta con una grande serata in occasione della notte di San Lorenzo.

-

La Fondazione Pascoli e il Comune di Barga hanno curato l’allestimento della serata che ha richiamato oltre 800 persone. Le rime di Pascoli sono state lette da Giancarlo Giannini.
La parte musicale della serata, presentata da Luca Scarlini, è stata curata da Luigi Roni, con la regia di Vivien A. Hewitt.
La ventunesima edizione della notte di San Lorenzo è stata l’occasione per ringraziare Guelfo Marcucci, fra i principali artefici della valorizzazione e riscoperta dei luoghi pascoliani, a cui è stata consegnata una litografia raffigurante il poeta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento