L’anfiteatro a piazzale Verdi non si farà

LUCCA - La soprintendenza della Toscana ha negato l'autorizzazione all'anfiteatro da realizzare in piazzale Verdi a Lucca. Il Parco della Rimembranza è salvo.

-

03_08_parco_rimembranza.jpg

L’annuncio è stato dato dai senatori del Pd Roberto Della Seta, Andrea Marcucci, Pietro Ichino e Francesco Ferrante che avevano presentato un’interrogazione al ministro Ornaghi sul progetto inserito dall’ex giunta Favilla nel Piuss. I parlamentari hanno espresso soddisfazione per una scelta che impedirà “di manomettere lo scenario di piazzale Verdi e di cancellare il Parco della Rimembranza che custodisce la memoria della prima guerra mondiale”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento