Latitante catturato a Villa Basilica

VILLA BASILICA - I Carabinieri della Compagnia di Lucca hanno arrestato un latitante di 46 anni, Massimo Moretti, che era andato a vivere a Villa Basilica sotto falso nome.

-

27_08_laitante.jpg

Sull’uomo pendeva un ordine di carcerazione emesso nel 2011 dal Tribunale di Pistoia per una condanna definitiva per associazione a delinquere. Moretti era andato a vivere a Villa Basilica sotto il falso nome di “Giampaolo Bondesi”, ma i carabinieri hanno notato la somiglianza con l’uomo ricercato; questa mattina hanno fatto irruzione nel suo appartamento e una volta portato in caserma ha confessato di essere Massimo Moretti. Portate nel carcere di Lucca, dovrà scontare la pena di 3 anni e 4 mesi per reati connessi al mondo delle scommesse clandestine.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento